I brand globali del lusso devono rispondere a nuove forze in gioco per riuscire a emergere nel nuovo contesto di mercato per seguire l’evoluzione delle aspettative del consumatore: questo quanto emerge dal terzo report annuale Global Powers of Luxury Goods diffuso da Deloitte.

Key Findings

  • 222 miliardi di dollari è il fatturato generato dalle vendite di beni di lusso dei primi 100 Gruppi al mondo (+3,6% YoY).
  • L’Italia, con 29 aziende nella Top 100, è il primo Paese per numero di aziende nel settore.
  • Luxottica, unica italiana nella Top 10, è la 4° società al mondo per fatturato; seguono fra le italiane Prada (15° posto) e Giorgio Armani (21° posto)
  • Marcolin segna la più alta crescita annua di fatturato tra le Top 100

Full Report: gx-cip-gplg-2016